Details
Date:

dicembre 16

Time:

01:00 am

Sabato 28 Dicembre, terzo appuntamento con Modular:

● Volcov
(Neroli, Archive/ITA)
https://www.residentadvisor.net/dj/volcovakaisoul8

● The very Selecta
(Modular/ITA)

Volcov è uno di quelli che ha sempre seguito, nel clubbing, la strada più sofisticata, ricercata, anche se questo significava essere completamente fuori dalle mode. Ora la ruota pare girare nel verso giusto: anche nelle faccende di casa nostra, Enrico Crivellaro aka Volcov sta diventando un nome di peso, un headliner insomma, un venerabile maestro da inserire assolutamente in line up se ci si vuole dare il giusto spessore.
Fino dalla fine degli anni ’80 ad oggi il suo sound è arrivato in tutto il mondo: dall’Europa, agli U.S.A. fino al Giappone.
Volcov è il fondatore dell’etichetta discografica Archive (1997) Neroli (2000) e SJNRL (2003), oltre ad aver prodotto sotto lo pseudonimo di Isoul8 per etichette come SonarKollektiv, Still Music e Rush Hour.
Ha remixato artisti del calibro di Jazztronik, Azymuth, Taylor McFerrin, Paul Randolph, Frankie Valentine, Tokyo Black Star. In particolare ha pubblicato l’acclamato album Rima ‘This World’ per Jazzanova Compost insieme a Domu nel 2003 e più tardi nel suo debutto da solista ‘Balance’ per Sonar Kollektiv nel 2006.
Il suo talento e la sua propensione alla ricerca della melodia lo hanno portato a pubblicare diverse compilation tra cui l’ormai classica raccolta techno ‘Soul In Motion’, le rare compilation di groove ‘wayback’ e ‘I owe it to myself’ sia su Especial, oltre all’album del 15 ° anniversario di Archive ‘The Crystal Collection’.
Il 2016 ha visto l’uscita di un’altra compilation, questa volta per la leggendaria etichetta inglese BBE.
‘… from the Archive’ è una raccolta di brani di varie epoche che Volcov ha incontrato nel corso degli anni e ha sentito la voglia di condividere. Una menzione d’onore nel suo catalogo merita la divisione 12″ delle copertine del classico” Stop Bajon ” con Theo Parrish e Mark De Clive Lowe per Archive Records. Inoltre, Volcov è anche un editor molto rispettato di disco soul funk e le sue uscite SJNRL sono tra le preferite da Sadar Bahar e Theo Parrish.

Il personaggio-Volcov, e Volcov come dj e producer, sono un grandissimo patrimonio dell’elettronica di casa nostra da un sacco di tempo. Un tempo lo sapevano e pensavano in pochi, ora non più. Perché se oggi impazzite per Theo Parrish, Volcov ne è amico da quasi vent’anni. Quando esserci amico ti dava punti di coolness pari a zero.

Evento supportato da The Club Pordenone.
▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃

• Contributo:
10€ (prima delle 0.00)
12€ (dopo le 0.00)

• Tessera Federitalia obbligatoria per non tesserati

Link per pre-compilazione modulo online:

TESSERAMENTO