Vai all'evento Facebook

season #3
venerdì 25 maggio 2018

KRISTAL & JONNY BOY (pop/performance – SVEZIA)

apertura porte ore 22:00
tessera Federitalia obbligatoria (5)
pre-compilazione tessera Federitalia obbligatoria: http://www.astro-club.it/tesseramento/

KRISTAL & JONNY BOY (pop/performance – SVEZIA)
★★★
La Tempesta Concerti è felice di informarvi che Kristal and Jonny Boy torneranno finalmente in tour in Italia a maggio e in estate 2018 con il nuovo e attesissimo album anticipato il 27 marzo dal primo singolo “In the morning”:
www.youtube.com/watch?v=4El1lavQKvY

Dopo le trenta date italiane nel 2014 con il primo EP (tra cui Teatro Miela, Sonar, Circolo degli Artisti, Eremo Club, So far so good, Sot ala zopa…), il duo dream pop/performance svedese pubblicherà il primo full lenght “It’s my heart” l’ 11 maggio 2018 via La Tempesta International, e sarà in tour in Italia a maggio e in estate.

Il disco è stato prodotto da Federico Dragogna dei Ministri e registrato da Mattia Cominotto presso il Greenfog Studio di Genova.

Kristal and Jonny Boy sono composti da da Kristina Hanses (voce/danza contemporanea) e Jonny Eriksson (chitarra/drum machines). Nel dicembre 2013 hanno pubblicato il loro primo EP con La Tempesta International. Le loro canzoni spaziano da atmosfere di pura felicità pop fino ai confini del misticismo e della malinconia. La loro filosofia musicale e la loro espressione artistica mescolano le caratteristiche dei cantautori acustici con alcuni elementi elettronici, e con la danza contemporanea unita all’utilizzo di oggetti di scena elettro-meccanici.

In tour dal 2010, hanno fatto più di 300 concerti in tutta Europa e Stati Uniti. Nel 2014 hanno suonato a SXSW e sono stati supporto ufficiale di tutto il tour europeo di Mando Diao (tra cui Paradiso Amsterdam – Sporthalle Amburgo – Columbiahalle Berlino – Zenith Monaco – Mitsubishi Electric Hall Dusseldorf…).

Kristal and Jonny Boy è sempre molto di più di ciò che ti aspetti dalla sola musica: un miscuglio assurdo di canzoni pop da fm, teatro, danza contemporanea e festa di carnevale. Jonny Boy imbraccia la chitarra e con alcuni marchingegni ai piedi si occupa di tutto l’aspetto musicale dello spettacolo, truccato col cerone e conciato come fosse uscito da un film di Tim Burton. Lei, in costume e truccata, si scatena e balla mentre canta le canzoni, sempre alla ricerca di oggetti di scena come ali d’angelo e maschere.